INTERVISTA ALLA SOCIA DI IOARTE – NARDA MARIA MARTINEZ

NOME D’ARTE NARDA MARIA MARTINEZ Narda-Martinez
NOME E COGNOME NARDA MARIA MARTINEZ
CONTATTA L’ARTISTA DALLA SUA PAGINA DI IOARTE
LEGGI IL PROFILO
GUARDA LE SUE OPERE
VOTA LE SUE OPERE
COMMENTA I SUOI LAVORI http://www.ioarte.org/artisti/Narda-Martinez/
SVELACI IL SIGNIFICATO DEL TUO NOME D’ARTE Narda Maria Martinez, il mio nome e cognome di nascita, senza togliere nulla ne aggiungere altro, semplicemente per che ritengo, che usare il mio nome di nascita sia la cosa migliore per identificarmi con la mia natura artistica.
QUANDO HAI COMINCIATO A SENTIRTI ARTISTA? Da sempre, sin da bambina mi piaceva disegnare, a dire la verità ero più brava allora col disegno che adesso, devo dire che con il passare degli anni a volte certi pregi vengono cancellati, nel 2013 un giorno mi sono detta, per che non intraprendere una nuova avventura, quello del disegno , la pittura, mi sono iscritta a un corso dove ho imparato le sfumature del pastello e il carboncino, poi nel 2014, mi e venuto in mente di iniziare a dipingere ad olio, devo deire che da un anno a questa parte, ho fatto grande salti di miglioramento, che spero col tempo siano di più.
QUAL È L’OPERA CHE PIÙ TI RAPPRESENTA? Da tutte quelle che ho fatto fino adesso, mi piace più ” AUTUNNO”. la sintonia e armonia delle foglie che cadono, il fiume che traspare, questa opera la che penso che è più affine a me.
TRE PAROLE PER CONOSCERTI MEGLIO SOLARE, DECISA, SICURA.
DOMANDA INTIMA:
LE TUE OPERE LE TIENI PER TE O LE VENDI A TUTTI? Per adesso ho regalato parecchie, poi la casa e piena di miei dipinti, ho fatto una ventina per beneficenza, insomma per venderle ancora no c’è stata possibilità, spero in un futuro vendere più di una.
PARLACI DEL TUO HABITAT CREATIVO In un angolo del salotto di casa mia, non ho orari, dipingo anche di note a volte rimango fino alle 02, Per dipingere, a basta l’ostato di animo, a giorni non tocco il pennello per una settimana, a volte tutti giorni.
RIESCI A VIVERE DELLA TUA ARTE? Fino adesso… NO.
UN TUO PENSIERO FINALE Di me c’è poco e tanto da raccontare, una delle cose che mi piacciono altre alla pittura, scrivere, ho fatto un libro di racconti, uno di nails art, sono uscite delle mie poesie anche in un libro, pubblicato di una cassa editrice, e lavoro come OSS, lavoro che faccio con passione, non mi vergogno di dirlo, anche se qualcuno una volta mi ha detto che certi lavori e meglio non dirli, penso che di quello che mi devo vergognare e delle cose che non sono riuscita a finire sia por motivi di salute o per economici, come non avere finito miei studi di biologia, intrapresi a 20 anni, lasciati, e ripresi a 41 e lasciati ancora per malattia. di quello si, ma non del lavoro che svolgo, per che sono una delle poche soddisfazione che la vita ci da.

Un grazie a Narda Maria da IoArte, Associazione Culturale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Narda-Martinez__AUTUNNO_g